Inserimento

 

Inserimento

La cooperativa Kaleidos accoglie minori e madri con minori da tutto il territorio nazionale, inseriti con provvedimento del Tribunale per i Minorenni e/o dai Servizi Sociali degli Enti territorialmente competenti, dopo l’analisi della domanda effettuata dal personale della cooperativa.

I ragazzi provengono da situazioni di grave pregiudizio familiare.
La condizione di disagio è legata a fattori ambientali e familiari, a situazioni di grave abbandono, maltrattamento, violenza, abuso, con conseguenze sul piano fisico, morale e psicologico.

Al disagio è spesso correlata una strategia di comportamento deviante sempre legata alla sofferenza subita con associati disturbi mentali, affettivi, sessuali, comportamentali e/o della personalità.

Il momento dell’accoglienza è molto delicato in quanto struttura i presupposti logici e psicologici per il futuro del minore in Comunità.

Ciascun ragazzo potrà dimenticare tanti momenti successivi di vita condivisa, ma non dimenticherà mai il momento del suo arrivo e della sua prima impressione. Per questo i professionisti della cooperativa curano l’inserimento con gli invianti nel dettaglio.

TIPOLOGIA DEGLI OSPITI

Le strutture della Cooperativa Kaleidos ospitano minori ambosessi da 0 ai 21 anni e coppie madri/bambino, in condizione di grave pregiudizio, che si trovano in particolari situazioni di bisogno, di assistenza e di tutela.

I minori vengono ospitati su richiesta dei:
• Servizi Minorili del Ministero Grazia e Giustizia in attuazione del D.P.R. 22-9-1988, N. 448;
• Servizi Sociali delle ASL;
• Servizi Sociali Professionali territorialmente competenti.

L’ammissione è condizionata dal Decreto del Tribunale per minorenni o da disposizione degli organi preposti.

CONTATTI PER L’INSERIMENTO Mail: info@cooperativakaleidos.it
PEC: cooperativakaleidos@pec.it
TEL/FAX: 085/4170155
Dott. Giuseppe Rasetti: 328/0363822